Avvocato Ambiente Studio Legale Ambientale

Informazione aggiornata sul Diritto Ambientale e dell'Energia.

santo domingo borsa rifiuti

by admin - agosto 31st, 2011.
Filed under: Diritto Ambientale Internazionale, Principi Generali di Diritto ambientale, Rifiuti e Bonifiche, TUTELA AMBIENTALE. Tagged as: , , , , , .

Santo Domingo vara la Borsa elettronica per i rifiuti industriali


La Repubblica Dominicana ha avviato una piattaforma elettronica per lo scambio dei rifiuti riciclabili (plastiche, metalli ferrosi e non, carta, solventi, pneumatici, etc.) che è stata denominata BORSICCA (acronimo di Bolsa de Residuos Industriales de Centroamerica).

La creazione di tale rete è stata promossa dalla Agenzia per lo sviluppo statunitense e dalla Commissione centroamericana per l’ambiente e lo sviluppo, al fine di facilitare l’incontro via web degli operatori interessati a disfarsi dei rifiuti con quelli interessati al riciclo.

Borsicca rappresenta la prima tra una serie di iniziative volte ad implementare il ciclo di gestione dei rifiuti della Repubblica Dominicana.

Ad oggi il quadro legislativo vede una legge quadro che è vigente da oltre 10 anni, la Ley general sobre medio ambiente y recursos naturales a cui si affianca una normativa specifica in tema di rifiuti solidi non pericolosi.

La raccolta dei rifiuti urbani e della maggior parte di quelli industriali nei centri minori fa capo ai Municipi (Ayuntamientos) che spesso si avvalgono di operatori privati per lo smaltimento.

Nelle città maggiori l’intero ciclo è gestito interamente dai privati, in media le Società vengono pagate 25 dollari per tonnellata di rifiuti raccolti e trasportati, lo smaltimento viene trattato a parte.

Nel paese sono attualmente presenti circa 350 discariche a cielo aperto, le distanze minime dai centri abitati, dai fiumi e dalle falde acquifere raramente sono rispettate.

Quasi tutte le discariche municipali ricevono in maniera indistinta rifiuti domestici, industriali, ospedalieri, edilizi.

Mancano i registri di carico/scarico ed il sistema di smaltimento adottato quasi ovunque rimane purtroppo ancora quello della combustione in superficie a cielo aperto.

 

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.